Video dal passato parte 1

Come anticipato all’inizio del progetto, dopo il sito una delle priorità è quella di sbarcare anche su Yotube. L’idea sarebbe quella di alternare contenuti video e contenuti scritti, o in certi casi, renderli complementari.

Mentre cerco di organizzare questo aspetto, ho pensato di ripescare alcuni video che ho creato diversi anni fa con giochi dello stesso periodo.
Dopo averli caricati, eccomi qui a riproporveli. I video sono stati caricati così come erano stati fatti ai tempi (fortunatamente già a 720p) e non ho aggiunto introduzioni, loghi o altro.

Andiamo a scoprire i primi 3:

Dirt 3 – tributo auto anni ’70/80/90

La serie Dirt è un classico, nonostante i cambi di nome. Un tempo nota come Colin McRae Dirt e prima ancora come Colin McRae Rally, proprio dal terzo capitolo non ha più utilizzato il nome del noto pilota Scozzese.
Il video è un insieme di clip e musica dedicato a vetture iconiche come Lancia Delta, Ford RS200, Audi Quattro S1, Fiat 131 e Renault 5 Maxi Turbo.

Wings of Prey

Anche in questo caso una bella miscela di clip e musica, questa volta utilizzando Wings of Prey. Il titolo, noto anche come IL-2 Sturmovik: Birds of Prey su console, è fondamentalmente il gioco da cui Gaijin è partita per sviluppare War Thunder.
A differenza di WT, questo suo predecessore era fondamentalmente single player (con una modalità multiplayer a parte) e strutturato in campagne.

Audiosurf

Concludiamo questa breve, prima infornata con Audiosurf. Un gioco che ha vinto diversi premi e tra le altre cose è stato il primo ad integrare le funzionalità di Steamworks.
Si tratta fondamentalmente di un cosiddetto rhythm game, con la particolarità di creare i livelli basandosi sulla struttura della canzone che si andrà a scegliere. Una volta creato il livello, lo si dovrà percorrere con una sorta di astronave raccogliendo e schivando dei blocchi disseminati lungo il percorso. Quindi c’è anche una componente puzzle game, che può variare nelle meccaniche in base alla modalità scelta.

Per ora è tutto

Spero abbiate gradito i primi tre video di questo “revival”. Prossimamente ci sarà una seconda puntata con altro materiale più o meno dello stesso periodo.
Nota: per coerenza con il nome del sito, i tre giochi in questione sono stati giocati o con la sola tastiera o con la combo tastiera e mouse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *